lunedì 9 maggio 2016

Una bella dimostrazione d'affetto!

Una bella dimostrazione d'affetto!

A volte ci stupiamo di cose che dovrebbero essere normalissime invece i media, i giornalisti e tutta la comunicazione in genere ci abitua al "brutto" del genere umano, ma in questa storia possiamo e con piacere raccontiamo UNA BELLA dimostrazione d'affetto!

Che la storia di Vittoria sia una brutta e dura realtà è una questione ormai assodata e che non è per niente facile raccontare e seguire tutto quello che le sta accadendo lo è altrettanto, figuriamoci vivere quello che i genitori di Vittoria stanno vivendo, ma quando ti accorgi che ciò che ti sta intorno, ogni singola persona, anche se non conosce direttamente Vittoria o i suoi genitori, si allunga per porgere una mano, per fare una preghiera, per raccontare la sua storia o anche solo per chiedere cosa può fare la piccola, allora è li che ti accorgi che non c'è solo il brutto e che questa storia ha un valore anche positivo e che da ogni persona si può prendere un pezzettino di coraggio e di forza per andare avanti in questa BATTAGLIA tutta da Vincere!

Nei giorni scorsi è stata organizzata una manifestazione sportiva DEDICATA A VITTORIA ed alla raccolta fondi per le sue cure e per tutto quello di cui avrà bisogno la sua famiglia. Ieri 8 MAGGIO la manifestazione ha preso vita con una meravigliora partecipazione di ragazzi e bambini che hanno preso parte alle attività sposrtive ma anche dei cittadini di Volvera che con una donazione hanno voluto ribadire la loro presenza.


Queste le parole che il papà di Vittoria ha scritto sulla sua pagina FB:

"Buongiorno a tutti,

Ieri dai nostri concittadini sono stati raccolti alla manifestazione sportiva circa 2500 euro .

Ci è stato chiesto con affetto di usare questi soldi per prendere una casa a Milano nel periodo della radioterapia così da poter stare tutti insieme. Beh vi aggiorno e vi comunico che abbiamo trovato un appartamento nei pressi del centro tumori (mi è stato confermato che dal 19 sarà libero per noi 4 e Camilla). Devo ringraziare La Lega Nazionale per i tumori e anche la sig.ra Enrica Raiola che dal primo incontro mi ha trasmesso il senso del suo lavoro e come lo affronta
Tengo a precisare che il costo è solo di 10 euro al giorno (loro vivono di donazioni ed offerte) e per tanto considerandoci più fortunati di chi forse non si può permettere oggi neanche questo e che magari non ha neanche una macchina per portare la loro bambina a fare la radioterapia) per tanto faremo una donazione di parte dei soldi che sono stati raccolti alla lega cosi che altre famiglie e bambini possano affrontate tutto questo .
Grazie ancora a tutti voi  Giugno Family"

Dal canto mio voglio con il cuore ringraziare tutti quelli che ci stanno aiutando a divulgare questo canale di speranza. Dire che PIU' SIAMO E PIU' LONTANO ANDIAMO mi sembra banale e ovvio ma voglio sottoscriverlo per riuscire a soffiare ancora più forte su questa SPERANZA.


4 commenti:

  1. siamo tutti vicini alla piccola Vittoria e lotteremo con lei in questa battaglia che,sono sicura,la vedrà vincitrice.L'iniziativa di ieri al campo sportivo ci fa capire come una comunità può traformarsi in una grande famiglia.
    Forza VITTORIA siamo con te :)
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo infatti anche noi ubriachi dal senso di affetto e solidarietà che arriva oltre ogni cosa .

      Igor

      Elimina
  2. È bello vedere come una comunità unisce tutte le forze e le risorse in momenti come questi. Forza Vittoria. Tania.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tania concordo e ti ringrazio

      Igor

      Elimina